Riferimento: 18520

MARCIA SU ROMA

LA MARCIA SU ROMA - MITO E REALTA'

163,93 €
Quantità
Mastercard American Express Paypal PostePay Visa Electron Visa
Ultimi articoli in magazzino

 

Acquista in tutta sicurezza

 

Spedizioni Veloci

Antonino Répaci è l'autore di questi due volumi in buono stato di conservazione (editi nel 1963, e stampati dalla casa editrice Canesi) dedicati alla famosa Marcia su Roma. Il periodo di temporale preso in esame dall'autore è quello che va dal luglio all'ottobre del 1922, periodo in cui Benito Mussolini prese il potere. Répaci ricostruisce eventi e motivazioni politiche, sulla scorta di una ricchissima documentazione fotografica.
La marcia su Roma fu una manifestazione organizzata dal Partito Nazionale Fascista (PNF), guidato da Benito Mussolini, il cui successo ebbe come conseguenza l'ascesa al potere del partito stesso in Italia. Il 28 ottobre 1922, alcune decine di migliaia di militanti fascisti si diressero sulla capitale rivendicando dal sovrano la guida politica del Regno d'Italia e minacciando, in caso contrario, la presa del potere con la violenza. La manifestazione eversiva si concluse con successo quando, il 30 ottobre, il re Vittorio Emanuele III cedette alle pressioni dei fascisti e decise di incaricare Mussolini di formare un nuovo governo. Vengono ricompresi nella medesima locuzione anche altri eventi collegati verificatisi, fra il 27 ed il 30 ottobre, in tutto il territorio nazionale. La Marcia su Roma venne celebrata negli anni successivi come l'epilogo della cosiddetta rivoluzione fascista e il suo anniversario divenne il punto di riferimento per il conto degli anni secondo l'era fascista.

CONTATTACI PER INFORMAZIONI

18520
1 Articolo
CONTATTACI PER INFORMAZIONI

16 altri prodotti della stessa categoria:

Consequat magna massa vel suspendisse morbi aliquam faucibus ligula ante ipsum ac nulla.
Product added to compare.