Riferimento: 14259

STORIA DELLA RESISTENZA - 2 VOLUMI DEL 1965

La Guerra di Liberazione in Italia 1943 - 1945

200,00 €
100,00 € Risparmia 50%
Quantità
Mastercard American Express Paypal PostePay Visa Electron Visa
Ultimi articoli in magazzino

 

Acquista in tutta sicurezza

 

Spedizioni Veloci

Coppia di volumi pubblicati dagli Editori Riuniti nel 1965 in dispense e scritti (di circa 1056 pagine, in formato cm. 30,5 x 24) da Pietro Secchia e Filippo Frassati. Gli autori hanno raccolto un'imponenete mole di documentazioni scritte e fotografiche basandosi sulle quali raccontano la storia della Resistenza Italiana dal 1943 al 1945. L'opera, in due volumi eccezionalmente conservati, e' corredata da centinaia di foto, alcune delle quali inedite o rare, da cartine dettagliate con i movimenti delle forze in campo, da documenti riservati e pubblici dell'epoca, da un indice dei nomi di persone e localita' citate di ben 19 pagine e di una eccezionale  bibliografia da nove pagine suddivisa per argomenti.  Pietro Secchia, nato ad Occhieppo Superiore (Biella) nel dicembre del 1903, fu segretario del Fgci di Biella. Dopo la fondazione del PcdI, nel 1924 rappresenta i giovani comunisti al quinto congresso dell'Internazionale Comunista a Mosca e nel 1926 è già membro del C.C. del partito. In questo periodo ha già conosciuto il carcere tre volte. Arrestato dall'Ovra nel 1931, fu condannato a 17 anni di carcere dal Tribunale speciale, e poi al confino a Ponza e Ventotene. 
Venne liberato dopo la caduta del fascismo nell'agosto del 1943. Insieme a Longo nell'Italia del Nord, a Milano, fu uno dei principali protagonisti della resistenza e della costituzione delle Brigate Garibaldi, di cui divenne commissario generale. 
Subito dopo la guerra di liberazione nazionale ricoprì incarichi ai vertici del Pci: membro della Direzione e della Segreteria Nazionale, responsabile della commissione di organizzazione. Senatore della Repubblica, uscito dalla Direzione del partito nel 1956, si dedicò agli studi e scritti sulla storia del Pci e della Resistenza. Una sua opera fondamentale fu L'Enciclopedia della Resistenza. Morì nel luglio del 1973. Pietro Secchia fu coadiuvato nello scrivere quest'opera dal Prof. Filippo Frassati, storico marxista e famoso capo partigiano durante la resistenza.

14259
1 Articolo
CONTATTACI PER INFORMAZIONI

16 altri prodotti della stessa categoria:

Consequat magna massa vel suspendisse morbi aliquam faucibus ligula ante ipsum ac nulla.
Product added to compare.